menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si stampa contro un palo e prende a calci i carabinieri

Un 27enne di Gela, ma domiciliato a Morciano di Romagna, è stato arrestato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì dai militari dell'Aliquota e Radiomobile di Riccione

Dopo essersi stampato contro un palo della luce con la sua Audi A3, ha aggredito senza alcuna ragione i Carabinieri con calci e pugni. Un 27enne di Gela, ma domiciliato a Morciano di Romagna, è stato arrestato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì dai militari dell'Aliquota e Radiomobile di Riccione con l'accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto è avvenuto intorno alle 2 a San Giovanni in Marignano, dove il 27enne ha avuto l'incidente.


Quando i Carabinieri si sono portati sul posto, il giovane si era già recato a casa a piedi. Qui c'era un'ambulanza, richiesta proprio dall'automobilista. I militari l'hanno seguito fino al pronto soccorso di Riccione. Alla vista dei militari, il 27enne, in evidente stato di agitazione, si è scagliato contro di loro, colpendoli con calci e pugni. Immobilizzato, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento