Tampona violentemente una vettura e poi fugge in autostrada a tutta velocità

Il pirata individuato dalla polizia Stradale che gli ha contestato diverse infrazioni al Codice della Strada oltre al ritiro della patente e alla denuncia a piede libero per fuga ed omissione di soccorso

Mattinata di spavento, quella dello scorso 6 marzo, per una farmacista pesarese che, al volante della propria vettura, è stata violentemente tamponata da un pirata della strada. Il sinistro si è verificato verso le 7.40 nei pressi del casello autostradale di Riccione e, secondo quanto ricostruito, la professionista si è vista arrivare addosso il mezzo con il guidatore che, dopo l'impatto, ha imboccato l'A14 fuggendo a tutta velocità. Alla farmacista non è restato altro da fare che denunciare il tutto alla polizia Stradale di Rimini con gli agenti che, immediatamente, hanno cercato di ricostruire l'incidente. Grazie alle immagini delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliano l'ingresso dell'autostrada, gli inquirenti sono riusciti a risalire fino al pirata, un 49enne marchigiano, che in un primo tempo ha cercato di negare l'evidenza ma, messo alle strette e davanti ai filmati, non ha potuto far altro che addossarsi la colpa. Al termine degli accertamenti, all'uomo sono state contestate diverse infrazioni al Codice della Strada oltre al ritiro della patente e alla denuncia a piede libero per fuga ed omissione di soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento