Tragedia al Rally Rose'n Bowl: pilota corianese muore in un incidente

A perdere la vita è stato un 41enne al volante di una A112 Abarth che gareggiava nella categoria auto storiche

Drammatico incidente, nella mattinata di domenica, al Rally Rose'n Bowl che si stava disputando nella Repubblica di San Marino. A perdere la vita è statao il corianese Alessandro Pepe, 41enne, al volante di una A112 Abarth che gareggiava nella categoria auto storiche. La carambola è avvenuta poco dopo le 10 di domenica, alla prova delle Tane, quando, secondo i primi rilievi, la vettura ha preso un dosso a forte velocità e, senza più controllo, è andata a schiantarsi contro il muro di recinzione di una'abitazione lungo il percorso. Sul posto sono accorsi i mezzi di emergenza ed è stato subito chiaro che le condizioni di Pepe erano estremamente critiche mentre il suo navigatore, il sammarinese Alberto Ronci, è uscito illeso dall'abitacolo. Il 41enne, trasportato d'urgenza all'Ospedale di Stato a Cailungo, è stato dichiarato morto poco prima delle 12 nonostante tutti gli sforzi del personale medico. Pepe era un dipendente della Conad all'Azzurro di Serravalle, nell'incidente non sono rimasti coinvolti spettatori e la gara è stata sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento