rotate-mobile
Sabato, 20 Agosto 2022
Incidenti stradali Viserba / Via della Lama

Tragedia sulla Statale 16, motociclista perde la vita in un tremendo scontro frontale

L’incidente è avvenuto attorno alle 13,15, sul posto è intervenuta sia l’ambulanza del 118 sia l’elisoccorso, vani i disperati tentativi di rianimare l’uomo

Tragedia sulle strade, nel primo pomeriggio di lunedì, dove un centauro ha perso la vita in una drammatica carambola sulla Statale 16 nel territorio di Torre Pedrera. Il sinistro è avvenuto intorno alle 13.15 all'altezza dell'intersezione con via della Lama. Secondo una prima ricostruzione una signora, al volante di una Fiat Panda, stava uscendo dalla strada laterale per immettersi sull'Adriatica svoltando alla sua sinistra per dirigersi verso Rimini. Un'auto, sulla Ss16, si sarebbe fermata per farla passare quando in direzione di Bellaria stava sopraggiungendo una Tdm850 guidata da un 62enne che stava sorpassando i veicoli fermi a velocità molto sostenuta. Il centauro è andato ad impattare prima contro il paraurti della Fiat per poi carambolare contro una Toyota Auris che procedeva sulla Statale in direzione di Riccione. Due impatti tremendi con la moto che, completamente distrutta, ha terminato la sua corsa mentre il centauro è volato sull'asfalto per oltre 50 metri dal punto dell'impatto.

Incidente mortale sull'Adriatica (27 giugno)

E' scattato l'allarme e, sul posto, oltre all'ambulanza del 118 è stato chiesto l'intervento anche dell'eliambulanza. I sanitari di Romagna Soccorso hanno cercato di rianimare il motociclista per quasi un'ora prima di doversi arrendere col medio che non ha potuto fare altro che dichiararne il decesso. L'uomo, un riminese, lascia una compagna  e i due figli di lei. Dopo l'impatto la Statale 16 è stata chiusa immediatamente in entrambe le direzioni dalle pattuglie della Polizia Stradale, che si è occupata dei rilievi per ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro, e della Municipale. Sia la donna al volante della Fiat che quella alla guida della Toyota sono rimaste sotto choc e, quest'ultima, è stata portata in pronto soccorso per le cure del caso. La chiusura della Ss16 in entrambi i sensi, da Viserba fino alla rotatoria della Tolemaide, ha provocato gravi ripercussioni al traffico che si sono andate ad aggiungere a quelle provocate dal vasto incendio che nel tratto riminese ha visto la stessa strada venire chiusa dal cavalcavia della Marecchiese a lla rotatoria di Valentini. A perdere la vita è stato il 62enne Umberto Estate, residente poco lontano dal punto in cui è avvenuto l'incidente, operatore socio sanitario a Luce sul Mare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla Statale 16, motociclista perde la vita in un tremendo scontro frontale

RiminiToday è in caricamento