Tremendo schianto sulla Consolare, automobilista in condizioni disperate

Una paurosa carambola che ha visto finire nel fosso due vetture, all'origine del sinistro l'alta velocità

Uno schianto tremendo, con due vetture volate nel fosso che costeggia la carreggiata, e un autmobilista trasportato in condizioni disperate al "Bufalini" di Cesena. Questo il bilancio della paurosa carambola che si è verificata poco prima delle 23 sulla Consolare per San Marino, poco dopo l'incrocio con via Rovereta, in direzione di Rimini. Dai primi riscontri un'Audi A6 station wagon, con targa del Titano, stava procedendo a velocità molto sostenuta in direzione mare quando il guidatore si è trovato davanti una Fiat 600 guidata da un 51enne riminese e, secondo una prima ricostruzione, l'ha tamponata violentemente. Per la forza dell'impatto, l'utilitaria ha sbandato sulla destra e, dopo aver impattato contro la spalla in cemento armato di un ponticello che scavalca il fosso, si è girata per poi terminare la sua corsa andando a sbattere con la parte posteriore contro a un albero. Anche l'Audi, dopo il tamponamento, ha proseguito la marcia andando a carambolare nel fossato.

Entrambi i guidatori sono rimasti incastrati tra le lamiere e, sulla Consolare, sono accorse due squadre dei vigili del fuoco con il personale del 115 che ha estratto i feriti dagli abitacoli per poi affidarli alle cure dei sanitari del 118, arrivati sulla Consolare con due ambulanze e due auto medicalizzate. Ai primi soccorritori, il più grave è apparso immediatamente il 51enne che, dopo essere stato stabilizzato sul posto, è stato trasportato al "Bufalini" di Cesena col codice di massima gravità e in condizioni molto critiche. Ferite di media gravità, invece, per il guidatore dell'Audi, trasportato all'Infermi di Rimini. Sul posto una pattuglia della polizia Stradale che, per effettuare i rilievi di rito e le operazioni di soccorso, ha chiuso temporaneamente una delle due carreggiate della Consolare.

QUI GLI AGGIORNAMENTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento