rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Incidenti stradali

Ubriaco in autostrada tampona un'auto: denuncia e ritiro della patente

Un 49enne maceratese è stato denunciato a piede libero dagli agenti della Sottosezione della Polizia Autostradale di Forlì

Annebbiato dai fumi dell'alcol, si era messo comunque al volante per percorrere l'autostrada. E lo stato d'ebrezza l'ha portato a tamponare un'auto che lo precedeva. Un 49enne maceratese è stato denunciato a piede libero dagli agenti della Sottosezione della Polizia Autostradale di Forlì. L'incidente si è verificato giovedì sera, intorno alle 21, lungo la carreggiata nord dell'autostrada A14 Bologna-Taranto, all'altezza del casello di Rimini Nord. L'uomo, alla guida di una Bmw 525, ha tampnato una "Opel Meriva" condotta da un sessantenne cervese. Nessuno è rimasto ferito. Gli agenti intervenuti immediatamente si sono resi conto dell'evidente stato di ubriachezza del marchigiano, che presentava un alito vinoso e difficoltà nell'esprimersi. Sottoposto al test etilometro è risultato con un tasso triplo rispetto al consentito di 0,50 grammi per litro. Per tale motivo si è proceduto al ritiro della patente, con decurtazione di 10 punti, mentre il suo veicolo è stato sottoposto a fermo per trenta giorni e rimosso dal carro attrezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco in autostrada tampona un'auto: denuncia e ritiro della patente

RiminiToday è in caricamento