Veicoli senza assicurazione, per la polizia Stradale è un allarme sociale

Aumentano in maniera preoccupante i mezzi sprovvisti della copertura assicurativa. Per la Polstrada si tratta "non soltanto una grave trasgressione alle leggi dello stato, ma mette in pericolo tutti gli utenti della strada"

Nel 2013, la polizia Stradale del riminese ha sanzionato 156 utenti della strada sprovvisti di assicurazione. Nel primo mese e mezzo del 2014 i veicoli senza assicurazione sono già risultati 39, praticamente, la tendenza indica un aumento di circa il doppio rispetto all’anno passato. Numeri molto preoccupanti anche perchè, al di là della violazione del Codice della Strada che prevede una multa da 841 a e366 euro e la sanzione accessoria del sequestro amministrativo del mezzo ai fini della confisca, a rimetterci sono spesso i più deboli che dopo essere stati coinvolti in un sinistro non si vedono risarcire i danni subìti. "A rimetterci, in questi casi, siamo tutti - sottolineano gli agenti della Stradale - sia chi ha subìto lesioni talvolta permanenti ed invalidanti, per non trascurare i casi di decesso, che non ha la possibilità di vedersi risarcito nel suo danno; sia il conducente che guidava senza assicurazione, perché oltre la sanzione che dovrà pagare, sarà comunque obbligato a rifondere il danno causato. Non assicurare il veicolo con cui si viaggia non è soltanto una grave trasgressione alle leggi dello Stato, ma mette in pericolo tutti gli utenti della strada. Libertà di muoversi non significa necessariamente che dobbiamo farlo con un mezzo non assicurato. Se le nostre condizioni economiche non ci permettono di assicurare il nostro veicolo: viaggiamo con mezzi più economici come i mezzi pubblici. Quando le nostre finanze domestiche ce lo permetteranno di nuovo, passata la difficoltà transitoria, ritorneremo a guidare con il nostro mezzo assicurato".​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento