Vola attraverso la rotatoria e finisce la corsa schiantandosi nel camping

Carambola paurosa nella notte tra lunedì e martedì, l'automobilista in condizioni serie dopo l'incidente

E' ricoverato in condizioni serie al' "Bufalini" di Cesena l'automobilista 26enne che, nella notte tra lunedì e martedì, è rimasto coinvolto in una carambola che lo ha visto letteralmente volare sopra una rotatoria. L'incidente si è verificato verso le 23.30 sul lungomare, al confine tra Riccione e Rimini, all'altezza della rotonda di via Cavallieri di Vittorio Veneto. Il ragazzo, al volante di una Mini, stava viaggiando in direzione di Rimini e, per cause ancora al vaglio della polizia Municipale, non si è accorto della rotatoria. A causa dell'elevata velocità, ha impattato contro il cordolo che ha fatto da rampa scagliando il veicolo in aria. Evitando per un soffio la fontana che si trova al centro, la Mini ha terminato la sua carambola andando a schiantarsi contro la recinzione del camping. Il 26enne è rimasto intrappolato nell'abitacolo dell'auto, trasformata in un ammasso di lamiere, ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarlo e affidarlo alle cure dei sanitari accorsi sul posto con ambulanza e auto medicalizzata. Stabilizzato, il ferito è stato poi trasportato d'urgenza nel nosocomio cesenate dove, i medici, si sono riservati la prognosi ma non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento