menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidenti, musica alta, prostituzione: con i vigili anche il sindaco a controllare la città

Controlli sulla circolazione, persone, inquinamento acustico, prostituzione sono stati al centro dell’attività della Polizia municipale nella notte di Ferragosto

Controlli sulla circolazione, persone, inquinamento acustico, prostituzione sono stati al centro dell’attività della Polizia municipale nella notte di Ferragosto a cui, con il Comandante della Polizia municipale Vasco Talenti, ha partecipato anche il Sindaco Gnassi. Oltre alle decine di controlli sui veicoli e sulla circolazione – in particolare sulla velocità e sulla guida in stato d’ebbrezza – è stato proprio durante l’attività antiprostituzione che gli agenti hanno provveduto a sanzionare, applicando quanto disposto dal Regolamento di Polizia urbana, che prevede una pena pecuniaria di 1.000 euro.

Denunciate invece tre persone per inottemperanza al foglio di via, due gli interventi, con relative sanzioni, a locali per violazione del Regolamento d’inquinamento acustico, due i sinistri stradali su cui gli agenti sono intervenuti. Nel pomeriggio di giovedì, invece, intervenendo per sedare un principio di colluttazione per futili motivi tra due cittadini stranieri, uno degli agenti di Polizia municipale intervenuti ha riportato lesioni giudicato guaribile in 3 giorni che ha comportato, per l’autore, il deferimento all’Autorità giudiziaria per resistenza a Pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento