menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biodigestore di Ca' Baldacci, si blocca macchinario: nessuna fuga di biogas

Una delle macchine presenti all'interno del Biodigestione Anaerobica di Ca' Baldacci è rimasta bloccata lunedì sera, poco dopo le 20.30, nel corso delle operazioni di routine legate alla fase di avvio del nuovo impianto

Una delle macchine presenti all'interno del Biodigestione Anaerobica di Ca’ Baldacci è rimasta bloccata lunedì sera, poco dopo le 20.30, nel corso delle operazioni di routine legate alla fase di avvio del nuovo impianto. Hera in una nota spiega che "l'evento è del tutto normale nelle fasi di avvio di impianti di questo tipo. Come da procedura, l’impianto è stato messo in condizioni di sicurezza da parte dei tecnici Hera e del personale della ditta costruttrice, intervenuti prontamente".

"In breve tempo (circa alle 22,30) sono state ripristinate le ordinarie condizioni di funzionamento. Anche Vigili del Fuoco e Arpa hanno verificato il ripristino del normale funzionamento e l’assenza di emissioni odorigene - continua la nota di Hera -. Per tutto il periodo di attivazione dell’allarme non si sono verificate fuoriuscite di biogas in atmosfera, che è stato invece utilizzato per la normale produzione di energia come previsto dallo stesso impianto".

"Le uniche emissioni presenti al momento dell’allarme sono risultate quelle derivate dai gas di scarico dei motori di produzione di energia elettrica e, nel caso di ieri sera, dalle arie di lavaggio di una delle celle dell’impianto. L’evento, quindi, non è assolutamente riconducibile a fenomeni di combustione o al rilascio di sostanze nocive", conclude Hera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento