Infastidiscono i clienti in un locale, anche i Carabinieri faticano a fermarli

Uno dei due, alla vista dei militari, ha assunto da subito un atteggiamento aggressivo, rifiutandosi più volte di fornire le generalità. Il soggetto, invitato a salire a bordo dell’auto di servizio per procedere alla successiva identificazione

Foto repertorio

Nuovo controllo dei Carabinieri di Riccione ai locali del Marano dove militari in borghese, già presenti sul posto per un servizio coordinato finalizzato al contrasto dei furti e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato che alle 3.40 circa della notte tra sabato e domenica uno dei locali nonostante avesse una musica di “solo sottofondo” come prescritto dall’ordinanza comunale e come tutti gli altri locali della zona, vista la presenza dei militari, ancora somministrava alcol ai presenti in violazione dell'articolo che prevede il divieto di dare alcolici dopo le ore 3. Pertanto i Carabinieri hanno proceduto a sanzionare amministrativamente  il locale per un importo pari a 6.600 euro.

Nel medesimo servizio, i Carabinieri, si sono recati presso un locale da ballo dove erano stata segnalata una coppia di giovani che infastidiva i clienti. Uno dei due, alla vista dei militari, ha assunto da subito un atteggiamento aggressivo, rifiutandosi più volte di fornire le generalità. Il soggetto, invitato a salire a bordo dell’auto di servizio per procedere alla successiva identificazione, si divincolava energicamente dandosi a precipitosa fuga. Raggiunto e bloccato, ha iniziato a minacciare ed oltraggiare con frasi offensive i militari, opponendo attiva resistenza nei loro confronti spintonando un Carabiniere contro il sedile dell'auto, riportando lievi lesioni. L’arrestato è stato quindi tradotto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento