menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva l'influenza, al via la campagna di vaccinazione

Al via la campagna di vaccinazioni contro l’influenza stagionale 2012-2013. L'obiettivo del ministero della Salute è raggiungere il 95% degli over 65 e delle persone a rischio di ogni età

Al via la campagna di vaccinazioni contro l’influenza stagionale 2012-2013. L'obiettivo del ministero della Salute è raggiungere il 95% degli over 65 e delle persone a rischio di ogni età. In Italia le sindromi simil influenzali sono monitorate dalla rete di medici sentinella Influnet, attiva dal 1999, e interessano ogni anno dal 4 al 12% della popolazione. Il vaccino antinfluenzale è indicato per chiunque desideri evitare la malattia e non abbia specifiche controindicazioni.

L’efficacia stimata della vaccinazione varia dal 23 al 75%. La vaccinazione viene offerta attivamente e gratuitamente alle persone che ammalandosi hanno un maggior rischio di complicanze. E’ ancora oggetto di dibattito l’opportunità di inserire i bambini sani dai 6 ai 24 mesi (o fino a 5 anni) nelle categorie da immunizzare prioritariamente contro l’influenza stagionale.

L'influenza si può trasmettere per via aerea attraverso le gocce di saliva di chi tossisce o starnutisce, ma anche attraverso il contatto con mani contaminate dalle secrezioni respiratorie. Il Centro europeo per il controllo delle malattie raccomanda fortemente il lavaggio delle mani (in assenza di acqua, uso di gel alcolici);  una buona igiene respiratoria (coprire bocca e naso quando si starnutisce o tossisce, trattare i fazzoletti e lavarsi le mani); l’isolamento volontario a casa delle persone con malattie respiratorie febbrili, specie in fase iniziale;  l’uso di mascherine da parte delle persone con sintomatologia influenza le quando si trovano in ambienti sanitari. Tali misure si aggiungono a quelle basate sui presidi farmaceutici, vaccinazioni e uso di antivirali.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento