rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Inquilina manesca, pretende di aver ragione e alza le mani contro i Carabinieri

Dopo aver litigato con i padroni di casa non ha esitato ad aggredire anche i Carabinieri. Una russa di 34 anni, residente a Toro (Campobasso), è stata arrestata dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile

Dopo aver litigato con i padroni di casa non ha esitato ad aggredire anche i Carabinieri. Una russa di 34 anni, residente a Toro (Campobasso), è stata arrestata dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile per resistenza a pubblico ufficiale. Gli uomini dell'Arma erano intervenuti per  sedare una lite l'affittuaria ed il proprietario di un appartamento per canoni non corrisposti.

Nella circostanza la donna, poiché voleva  ad ogni costo aver ragione nei riguardi dei suoi locatori, ha aggredito i militari. Nella circostanza uno dei carabinieri ha riportato una lieve contusione alla spalla destra. L’arrestata è stata condannata a 5 mesi, con pena sospesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquilina manesca, pretende di aver ragione e alza le mani contro i Carabinieri

RiminiToday è in caricamento