Forza l'alt e scappa: rocambolesco inseguimento da Savignano a Santarcangelo

Tutto ha avuto inizio quando un'auto, all'altezza di un posto di blocco nella zona di Savignano, non si è fermata all'alt di una pattuglia dei Carabinieri della locale stazione

Rocambolesco inseguimento all'ora di pranzo di venerdì da Savignano a Santarcangelo. Tutto ha avuto inizio quando un'auto, all'altezza di un posto di blocco nella zona di Savignano, non si è fermata all'alt di una pattuglia dei Carabinieri della locale stazione. E' nato così un inseguimento, durante il quale ha preso parte anche una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile. L'auto è stata bloccata all'altezza di via Provinciale Uso, a Santarcangelo.

Il conducente era scappato poiché alla guida con patente sospesa. Si dimenticherà per un bel po’ del certificato di guida che per l’appunto è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento