Semina il panico tra le vie di Marina Centro: ubriaco arrestato dopo inseguimento

I due militari intervenuti sono rimasti feriti e curati al locale pronto soccorso (ne avranno per dieci giorni)

Ha seminato il panico per le vie di Marina Centro. Un 45enne di Bellaria, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì al culmine di un inseguimento che ha tenuto impegnati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rimini. L'uomo era stato segnalato al 112 alla guida di un furgone "Mercedes" procedere a zigzag tra le auto incolonnate nel traffico, sfiorando i pedoni sugli attraversamenti.

I militari intervenuti immediatamente hanno intercettato il mezzo in piazzale Kennedy, dove gli è stato intimato “l’Alt”. Non curante dell’ordine, il conducente ha schiacciato il piede sull'acceleratore, proseguendo la marcia e dileguandosi lungo il viale Vespucci. I Carabinieri, dopo un breve inseguimento lungo la stretta via Trento, via Nazzario Sauro e viale Cormons, alla fine sono riusciti a bloccarlo, dopo aver commesso anche una serie di infrazioni al codice della strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito l’autista si è dimostrato violento colpendo i militari con calci e pugni, al fine di dileguarsi a piedi, venendo comunque bloccato e tratto in arresto. I due militari intervenuti sono rimasti feriti e curati al locale pronto soccorso (ne avranno per dieci giorni). L'esagitato, positivo alla prova dell'etilometro con un tasso di 1,21 grammi per litro, è stato arrestato con l'accusa di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, oltre che essere denunciato per guida in stato d'ebrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento