Salta l'alt e si dà alla fuga col furgone pieno di refurtiva

Arrestato dai Carabinieri un giovane ucraino di 26 anni dopo inseguimento notturno sulla Statale 16 Adriatica. Il fatto è avvenuto martedì sera a Riccione, intorno alle 21.30

Arrestato giovane ucraino dopo inseguimento notturno sulla Statale 16 Adriatica. Il fatto è avvenuto martedì sera a Riccione. Erano circa le 21.30 e i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile erano impegnati in un posto di blocco lungo la Statale. Ad un certo punto hanno intimato l’alt ad un furgone con tre individui a bordo che viaggiavano in direzione sud. Il conducente ha finito di accostarsi, salvo poi schiacciare i piedi sull’acceleratore e fuggire.

La fuga è durata una manciata di minuti. Gli occupanti hanno infatti preferito abbandonare la fuga, scegliendo di scappare a piedi per le vie limitrofe agevolati anche dal buio. Sul posto sono intervenute altre pattuglie in supporto. Subito è stato rintracciato un 26enne ucraino in via Abruzzi. Il furgone è risultato oggetto di furto, commesso il 24 settembre scorso a Santarcangelo di Romagna.

All’interno c’erano quattro contenitori in plastica contenenti gasolio, un tubo in gomma, quattro ruote per auto complete di cerchi in lega, un aspirapolvere di tipo industriale, un cric professionale, un trapano elettrico ed un navigatore satellitare, tutti provento di furto, nonché vari arnesi da scasso. Il furgone è stato restituito all’avente diritto mentre per il 26enne si sono aperte le porte del carcere di Rimini con l’accusa di ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento