Scappa dalla Polizia: ubriaco bloccato dopo 2 km di inseguimento

Forza l'alt di una pattuglia della PolStrada con una manovra a zig zag, ma viene bloccato dopo un inseguimento di due chilometri. E' quanto accaduto nella nottata tra sabato e domenica a Rimini

Forza l'alt di una pattuglia della PolStrada con una manovra a zig zag, ma viene bloccato dopo un inseguimento di due chilometri. E' quanto accaduto nella nottata tra sabato e domenica a Rimini. L'individuo, un 24enne di Penne (Pescara), domiciliato a Rimini, è stato denunciato dopo una violenta collutazione. Con il giovane c'era anche un'altra persona, che è riuscita a dileguarsi per i campi, perdendo nella fuga due cellulari sui quali sono in corso degli accertamenti.

Il 24enne è risultato positivo al test dell'etilometro,ed accompagnato al pronto soccorso per esser sottoposto alle analisi per chiarire se si trovasse sotto l'effetto di droghe. Dagli accertamenti, è emerso che l'individuo era già noto alle forze dell'ordine per rapina, rissa, evasione, commercio e produzione di sostanze stupefacenti, fuga ed omissione di soccorso e percosse. Inoltre aveva la patente di guida sospesa fino al 2015 per guida in stato d'ebbrezza ed omissione di soccorso.

Il giovane è stato così denunciato per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e guida in stato d'ebbrezza. Appena arriveranno le risultanze delle analisi sarà denunciato per guida sotto l'azione di droga.  Nel weekend sono state impiegate sei pattuglie, che hanno identificato 157 automobilista. Sono otto le patenti ritirate, 122 i punti decurtati ed una carta alla circolazione ritirata. Sono nove le contravvenzioni al codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento