menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insoddisfatta del '4 stelle' dà in escandescenza. Arriva la Polizia

Insoddisfatta dell’albergo, un quattro stelle in viale Regina Elena, ha cominciato a lamentarsi a tale punto da dare in escandescenza ed obbligare il titolare a chiedere l’intervento del 113

Insoddisfatta dell’albergo, un quattro stelle in viale Regina Elena, ha cominciato a lamentarsi a tale punto da dare in escandescenza ed obbligare il titolare a chiedere l’intervento del 113. La protagonista in negativo dell’episodio è una catanese di 29 anni. La donna ha giustificato la sua rabbia, spiegando che i servizi offerti non rispecchiavano a quelli promessi da un annuncio. Perciò aveva preteso anche i 128 euro versati per le quattro notti di pernottamento.

Non riuscendo a riottenere la somma, la 29enne ha contattato anche l'agenzia viaggi dove aveva effettuato la prenotazione. Ha spiegato che l’era stato negato il trasporto dall'aeroporto all'albergo, che il personale era maleducato, che la colazione non era abbondante e che il bagno della camera sporco. C’è voluto l’intervento della Polizia per far ragionare la 29enne, che ha lasciato l’hotel senza riavere la somma versata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento