Proseguono gli interventi di manutenzione della rete fognaria di Riccione

Partiti i lavori in viale Oberdan, l'intervento avrà un costo a base d'asta di euro 454.000. L'impresa incaricata è la CBR Cooperativa Braccianti Riminesi. La manutenzione della rete fognante è di competenza di SIS Società italiana servizi, la quota di investimenti dedicata a Riccione ammonta a euro 821.520

Si è avviato già da qualche giorno l’intervento di rifacimento della fognatura di raccolta della acque piovane in viale Oberdan. Il tratto interessato dal cantiere è, per ora, solo quello compreso tra viale Milano e viale Gramsci. In un secondo tempo, il cantiere si estenderà al tratto da viale Gramsci a viale Trento e Trieste. La fine dei lavori è fissata al 31 marzo 2014. L’investimento per il rifacimento della rete fognante di via Oberdan è di euro 454.000, somma già compresa nella quota di euro 821.520 che SIS, Società Italiana Servizi, competente per la manutenzione delle rete fognanti, riservata a Riccione. L’impresa incaricata è la CBR Cooperativa Braccianti Riminesi. Sono in corso anche i lavori di manutenzione sulla rete di fognatura delle acque piovane in diversi punti critici della città, inseriti dall’Amministrazione nella lista (secondo stralcio) degli interventi più urgenti. Sono compresi in questo lotto le singole situazioni di criticità o di ristagno di acque piovane, anche quelle segnalate da cittadini, nelle vie Mantova, Rovigo, Circonvallazione/Frosinone, Cimarosa, Sondrio, Crispi, Diaz, Assisi, Fiesole e Pergolesi. Il secondo stralcio, affidato da SIS all’Impresa Fangano Sas di Lentini (Sr), ha un importo complessivo di 45.950 euro.

Nei mesi scorsi, sotto la supervisione dei Servizi tecnici comunali, è stato portato a termine un primo lotto di piccoli interventi puntuali (primo stralcio) nei viali Nazario Sauro, Veneto, del commercio, Lentini, Circonvallazione, Tasso, Adua, Perugia, Saffi, Pindemonte, Ceccarini, per un importo di euro 45.400. “Proseguiamo nella manutenzione della nostra rete fognariaè il commento dell’Assessore ai lavori pubblici Maurizio Pruccolisapendo bene quanto è importante, specialmente nei casi di acquazzoni violenti, sempre più frequenti. Quello di viale Oberdan è un intervento impegnativo, in cui c’era bisogno di ristrutturare e potenziare un tratto di 390 metri con una nuova condotta in plastica da 60 centimetri di diametro. La vecchia, in tomboli di cemento, era in pessimo stato e rotta e infiltrata dalle radici degli alberi. Alcuni disagi saranno inevitabili, anche se verrà fatto il possibile per ridurli al minino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento