Intervento di bonifica nel cantiere dell’ex dancing Sirenella di Riccione

L’assessore all’Ambiente Susanna Vicarelli: "Eravamo a conoscenza delle segnalazioni dei residenti per lo stato di incuria cui versa da anni la zona del cantiere"

Entro un paio di giorni è previsto l’avvio dell’intervento di bonifica da parte della proprietà Edile Carpentieri nel cantiere dell’ex dancing Sirenella. Un’area di degrado sulla quale l’Amministrazione Comunale ha sollecitato, con l’invio di una diffida alla proprietà di procedere rapidamente per eliminare il ristagno d’acqua che si è formato da tempo. L’acqua verrà pompata in modo da prosciugare il cantiere per poi avanzare celermente, in una fase successiva, a livellare il terreno con materiale proveniente da scavi edilizi. Dal sopralluogo effettuato questa mattina dal Sindaco Tosi e dall’Assessore all’Ambiente Vicarelli nell’area compresa tra Viale Oriani, viale D’Azeglio e Viale San Francesco, è emersa l’urgente necessità di intervenire rapidamente per bonificare un’area che, oltre a richiedere operazioni di pulizia e di manutenzione, va seguita per prevenire carenze igienico- sanitarie e il proliferare della zanzara tigre favorito dal ristagno d’acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Eravamo a conoscenza delle segnalazioni dei residenti per lo stato di incuria cui versa da anni la zona del cantiere che la scorsa estate aveva già richiesto i primi interventi - dichiara l’assessore all’Ambiente Susanna Vicarelli - oggi la proprietà ci ha confermato un intervento risolutivo di risanamento". In programma il monitoraggio costante delle zone che, come il caso dell’ex dancing Sirenella, con il riprodursi delle zanzare arrecano forti disagi ai residenti. Un altro cvaso di particolare degrado per il  quale l’Amministrazione si è attivata  è quella dell’ex Bombo di viale Ceccarini, che richiede interventi da parte del privato di pulizia e disinfezione. "La nostra sarà un’azione di ferma sollecitazione – conclude l’Assessore Vicarelli -  nei confronti dei privati e allo steso tempo di vicinanza laddove sia richiesta l’operatività dell’Amministrazione Comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento