rotate-mobile
Cronaca

Invece di consegnare la pizza il rider armato di pistola svaligia un hotel

Con l'arma puntata ha costretto il portiere notturno a consegnarli i contati, il malvivente smascherato dal datore di lavoro che non lo aveva visto rientrare

Invece di consegnare il cibo ordinato un rider, armato di pistola, ha svaligiato un albergo. Il colpo è stato messo a segno nella notte tra sabato e domenica quando verso le 2.30 il portiere di un hotel nei pressi della stazione ha visto arrivare il fattorino. Invece di estrarre il cibo, l'uomo ha puntato l'arma contro il dipendente della struttura ricettiva obbligandolo a consegnargli tutto il denaro contenuto nella cassa. Dopo essersi impossessato di 550 euro, il malvivente è fuggito facendo perdere le proprie tracce mentre dall'hotel è partito l'allarme che ha fatto accorrere sul posto le pattuglie della Polizia di stato. Gli agenti, nel perlustrare le possibili vie di fuga, hanno rinvenuto il caricatore di una pistola giocattolo verosimilmente riconducibile al rapinatore. La caccia all'uomo è proseguita per tutta la notte e, nella giornata di domenica, è arrivata in Questura la segnalazione del titolare di una pizzeria preoccupato dal fatto che non aveva più notizie di un suo dipendente addetto alla consegna a domicilio. Gli inquirenti hanno così ripreso le ricerche e, grazie ai dettagli forniti dal proprietario del locale, hanno individuato il presunto autore della rapina nei pressi dell'Arco d'Augusto. A finire in manette è stato un 32enne brasiliano, già noto alle forze dell'ordine, che è stato sottoposto a fermo di polizia per rapina a mano armata. Portato in Questura per le pratiche di rito, è stato quindi trasferito nel carcere dei "Casetti" a disposizione della magistratura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invece di consegnare la pizza il rider armato di pistola svaligia un hotel

RiminiToday è in caricamento