Investimento mortale alla stazione di Misano, ritardi sulla linea Adriatica

Il dramma si è consumato poco prima delle 20, inutile l'intervento del personale di Romagna Soccorso

Foto archivio

Investimento mortale, nella serata di lunedì, alla stazione ferroviaria di Misano Adraitico. Il dramma si è consumato verso le 20 quando, un convoglio in transito, ha colpito in pieno na figura che si trovava sui binari. Nonostante la frenata, il macchinista non ha potuto fare altro per evitarlo. Scattato l'allarme, la linea è stata chiusa e, sul posto, sono intervenuti i mezzi del 118 e i carabinieri. Per i sanitari non c'è stato nulla da fare e, al momento, sono in corso le operazioni per recuperare i poveri resti e identificarli. Dalle prime indicazioni, parebbe trattarsi di un gesto deliberato. Forti ritardi sulla linea Adriatica sia in direzione nord che in direzione sud.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento