menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dal web

Foto tratta dal web

Investe ciclista sulla via Marecchiese. Trovato il pirata della strada

Aveva investito, venerdì della scorsa settimana, un ciclista di Verucchio ma poi se l'era data a gambe. Il pirata della strada, un 53enne residente in Alta Valmarecchia, è stato individuato e denunciato in stato di libertà poichè responsabile del reato di omissione di soccorso e lesioni personali

Aveva investito, venerdì della scorsa settimana, un ciclista di Verucchio ma poi se l'era data a gambe. Il pirata della strada, un 53enne residente in Alta Valmarecchia, è stato individuato e denunciato in stato di libertà poichè responsabile del reato di omissione di soccorso e lesioni personali.

L'indicente è avvenuto a San Leo quando, il denunciato che viaggiava a bordo della propria autovettura sulla strada provinciale “Marecchiese” in direzione di marcia “Novafeltria-Rimini”, ha colpito il ciclista che procedeva nella stessa direzione di marcia, facendolo cadere rovinosamente nella scarpata adiacente alla strada. L’automobilista, dopo essersi accordo dell’urto e della relativa caduta dell’altro, anzichè fermarsi a soccorrerlo ha continuato regolarmente la marcia  in direzione di Rimini. Il ciclista ferito è stato soccorso e medicato presso il pronto soccorso  dell’ospedale civile di Novafeltria ed è stato dimesso con una prognosi di giorni dieci.

Dopo una fitta attività di indagine, i militari dell'Arma sono riusciti a rintracciare l'auto e a identificare il conducente. Dell'investitore si sapeva solo che era a bordo di una Renault Megan Scenic di colore grigio chiaro. Nello scontro la vettura aveva perso uno specchietto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento