“Io lavoro e guido sicuro”, conclusa la terza edizione al Misano World Circuit

L’edizione 2015 del progetto ha visto anche l’estensione dei contenuti sulla sicurezza ai veicoli industriali

Si è conclusa oggi a Misano World Circuit Marco Simoncelli la terza edizione di “Io lavoro e guido sicuro”, iniziativa di sensibilizzazione e prevenzione in tema di sicurezza stradale e sul rischio connesso all’uso di veicoli aziendali o nel percorso casa-lavoro. Il progetto si è svolto in due giornate, fra workshop e corsi pratici di guida sicura sulla pista, ed ha visto la partecipazione di oltre 170 lavoratori e imprenditori in rappresentanza di aziende del territorio. Oggi si è aggiunta anche una scolaresca di Aversa presente sul territorio nel quadro di una iniziativa Assoform. L’edizione 2015 del progetto ha visto anche l’estensione dei contenuti sulla sicurezza ai veicoli industriali e per l’occasione uno dei costruttori leader, DAF, ha fatto confluire su MWC mezzi e istruttori, oltre alla stampa specializzata interessata all’iniziativa.

Il progetto ‘Io lavoro e guido sicuro’ ha una origine virtuosa, nasce infatti tre anni fa sulla convergenza di obiettivi di soggetti come Comune di Rimini (presente nella giornata di ieri l’Assessore Irina Imola), Inail Direzione Emilia Romagna sede di Rimini, Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna sezione di Rimini, con il supporto tecnico del Misano World Circuit Marco Simoncelli, autodromo che oltre alla propria vocazione sportiva sviluppa iniziative con percorsi didattici per la guida sicura e da GuidarePilotare, scuola di guida sicura e sportiva fondata nel 1982 da Siegfried Stohr (ex pilota di Formula Uno). Sono inoltre coinvolti nel progetto anche la Provincia di Rimini, l’ACI, l’Osservatorio sulla Sicurezza Stradale della Regione Emilia Romagna, le Organizzazioni sindacali, la Federazione Motociclistica Italiana, l’Associazione Nazionale Lavoratori Mutilati e Invalidi del lavoro e le Associazioni di categoria.

“Tutto nacque – ha detto oggi il consigliere regionale Nadia Rossi, che tre anni fa da assessore del Comune di Rimini diede impulso al progetto – dalla verifica che la provincia di Rimini era la più colpita da incidenti sulle strade nei percorsi casa-lavoro. L’interesse delle imprese e la partecipazione in crescita costante mostra quanto l’argomento sia connesso alla quotidianità delle imprese. Mi impegnerò insieme ai promotori per estendere in futuro la proposta a tutte le imprese del territorio regionale. La vita, ognuna, ha un valore enorme. Questa coscienza ci spinge ad un impegno assiduo su progetti come ‘Io lavoro e guido sicuro’”. Oltre agli attestati di partecipazione, nelle prossime settimane a tutti i partecipanti verrà consegnato un video, una sorta di vademecum sulla sicurezza. Il video sarà visibile anche pagina ufficiale Youtube di MWC (www.misanocircuit.com).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento