rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

In isolamento e senza aiuti, decine di Riminesi chiamano il Comune per ritiro farmaci e spesa

Lo sportello sociale mette a disposizione un canale attraverso cui le famiglie che vivono situazioni di difficoltà possono chiedere un supporto

C’è chi chiede un aiuto per andare a ritirare la spesa, chi di poter passare in farmacia a ritirare le medicine, chi semplicemente qualche informazione. Sono già diverse decine le famiglie riminesi in isolamento che hanno chiamato il 0541.704000, il numero che il Comune di Rimini offre alla cittadinanza per chiedere aiuto in caso di temporanea impossibilità di movimento legata all’isolamento per Covid.

Lo sportello sociale del Comune di Rimini mette infatti a disposizione un canale telefonico attraverso cui le famiglie che vivono situazioni di maggiore difficoltà o i cittadini che si ritrovano soli, possono chiedere un supporto per quelle attività quotidiane, come fare la spesa o andare in farmacia, che oggi sono loro impedite perché contagiati dal virus o perché in quarantena o isolamento a seguito di contatti con persone risultate positive.

Una situazione che oggi interessa centinaia di riminesi e che può diventare un problema nel caso dei contesti famigliari economicamente e socialmente più fragili. La richiesta sarà presa in carico e valutata dagli operatori, che si avvarranno del supporto delle associazioni di volontariato attive sul territorio per recapitare spesa e medicinali a casa.

Il numero dello sportello sociale è operativo dal lunedì al venerdì, negli orari di ufficio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In isolamento e senza aiuti, decine di Riminesi chiamano il Comune per ritiro farmaci e spesa

RiminiToday è in caricamento