Sicurezza stradale, ecco quattro nuove isole "salva-pedoni"

“Chiederemo all’impresa di dare la priorità all’attraversamento di via Puglia – afferma l’Assessore ai lavori pubblici Maurizio Pruccoli – per mettere in sicurezza l’attraversamento della strada da parte dei genitori

Si è conclusa mercoledì in Municipio la procedura di aggiudicazione dei lavori di realizzazione di quattro attraversamenti pedonali, tra i quali quello antistante la Scuola per l’infanzia Fontanelle. Le “isole salva-pedoni” hanno lo scopo di rendere più sicuro l’attraversamento stradale da parte dei pedoni, inducendo anche il rallentamento della velocità degli autoveicoli. Tra le tre imprese partecipanti alla gara, è stata individuata la Manta Costruzioni Srl di Coriano, che ha presentato il maggior ribasso (16,72%) sull’importo a base d’asta.

Il lotto dei lavori prevede la realizzazione di quattro isole salva-pedoni da realizzarsi: in via Puglia nel tratto antistante la Scuola per l’infanzia Fontanelle; sulla Statale 16 all’innesto con via Lucania, in prossimità della Farmacia comunale; in viale Bergamo in prossimità dell’ex mattatoio; in viale San Lorenzo all’innesto con viale Legnano. L’importo complessivo dei lavori ammonta a circa 31.000 euro.

I tecnici comunali del Settore Lavori pubblici e i responsabili dell’impresa incaricata stanno ora programmando il piano di apertura dei cantieri e i tempi di svolgimento dei lavori, che si avvieranno nei primi giorni del nuovo anno. “Chiederemo all’impresa di dare la priorità all’attraversamento di via Puglia – afferma l’Assessore ai lavori pubblici Maurizio Pruccoli – per mettere in sicurezza l’attraversamento della strada da parte dei genitori che accompagnano i bambini alla Scuola per l’infanzia Fontanelle.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento