rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Riccione

Isotta Macini al comando della Polizia intercomunale di Riccione, Misano e Coriano

La nuova dirigente prende il posto di Achille Zecchini, esperta di diritto della circolazione stradale e infortunistica nel 2021 era stata nominata vicecomandante del corpo

Isotta Macini, attuale vicecomandante della polizia locale sarà la nuova dirigente del Corpo di Polizia intercomunale di Riccione, Misano e Coriano. Si è chiuso, infatti, l’Avviso di selezione pubblica ex art. 110 Dlgs 267/2000 per incarico di Dirigente del Settore "Polizia Municipale e Sicurezza Urbana". Alla guida del comando resta dunque Isotta Macini che dal mese di luglio, quando è andato in pensione l’ex comandante Achille Zechini, dirigeva il comando. Riccionese, 57 anni, Macini è in servizio presso la polizia locale di Riccione dal 1988 dove ha ricoperto diversi ruoli: da agente fino a ispettore. Esperta di diritto della circolazione stradale e infortunistica, nel 2021 viene nominata vicecomandante del corpo di polizia dei comuni di Riccione, Misano e Coriano dove ricopre anche il ruolo di Responsabile del presidio di polizia locale del comune di Misano Adriatico. 

La dirigente individuata assume dunque l'incarico di Comandante del Corpo Intercomunale di Polizia Locale di Riccione, Misano Adriatico e Coriano, poiché i tre comuni mediante convenzione confermata nel 2019 dai rispettivi consigli comunali, esercitano il servizio di polizia locale mediante convenzione tra enti, secondo le modalità stabilite dalla Regione Emilia-Romagna, con un organico che raggiunge oltre 100 uomini per una comunità complessiva di circa 60.000 residenti che si moltiplica con l'afflusso turistico estivo, sui suoi quasi 90 kmq di territorio.

La prova selettiva si è articolata su una valutazione preventiva dei titoli posseduti e dell'esperienza lavorativa acquisita, fase nella quale le circa 50 domande pervenute hanno subito una prima ampia "scrematura". Successivamente, coloro che avevano i titoli minimi necessari sono stati ammessi alla fase successiva nella quale si è svolta la prova di idoneità tecnica alla mansione da parte di una apposita commissione composta da dirigenti degli enti locali. Infine i cinque candidati risultati idonei hanno sostenuto il colloquio con i tre sindaci. Angelini, Piccioni e Ugolini affideranno dopo il 15 gennaio l'incarico fiduciario ad Isotta Macini. Le caratteristiche ricercate per affidare il delicato compito, oltre ai normali titoli accademici, hanno riguardato soprattutto l'esperienza lavorativa acquisita da parte dei candidati in realtà demografiche e socioeconomiche perlomeno simili, se non più grandi, rispetto alla realtà turistica di Riccione, e per ambito lavorativo nella realtà della polizia locale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isotta Macini al comando della Polizia intercomunale di Riccione, Misano e Coriano

RiminiToday è in caricamento