menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Anpi raccoglie firme contro la "propaganda di messaggi fascisti e nazisti"

L'iniziativa organizzata venerdì e sabato a Santarcangelo nella sede dell'Anpi

Venerdì, dalle 10 alle 12, in Piazza Ganganelli a Santarcangelo, e sabato mattina dalle 10 alle 12 e domenica pomeriggio dalle 16 alle 18 presso la sede dell’Anpi (sotto al Municipio) sarà possibile per i cittadini firmare a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare “contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti al fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti".

A promuovere l’iniziativa, nata dalla proposta del Sindaco di Stazzema la cui frazione di Sant’Anna, il 12 agosto 1944, fu teatro di una delle più efferate stragi nazifasciste, è l’Anpi di Santarcangelo di Romagna durante la festa di tesseramento nazionale (27 e 28 febbraio), in collaborazione con altre forze politiche che si riconoscono nei valori dell’antifascismo. "Occorre in Italia una legge che vieti definitivamente la propaganda fascista: troppo spesso immagini che richiamano al nazifascismo o souvenir ritraenti Mussolini vengono dipinti come “folklore”; a distanza di settantasei anni dalla Liberazione dal nazifascimo non è più possibile tollerare messaggi che minano alle fondamenta della nostra democrazia e della Costituzione della Repubblica; per questa ragione è giunto il momento in cui azioni di apologia di fascismo come la propaganda o la vendita di oggetti con simboli nazifasciti siano messi definitivamente fuorilegge. Soprattutto al giorno d’oggi, con un panorama politico e sociale estremamente precario, occorre neutralizzare in maniera definitiva gli atti fascisti, i quali non fanno che aumentare la tensione sociale e la lotta tra le fasce più emarginate della società".

L'Anpi invita la cittadinanza a recarsi negli orari e nei giorni indicati a firmare a sostegno di questa proposta di legge, mantenendo il distanziamento e indossando i propri dispositivi di sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Attualità

Ciak in Romagna, avanti con i casting per il film "Le proprietà dei metalli"

Auto e moto

Cambio gomme: scatta l'obbligo di montare le estive


Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento