L'appartamento per la figlia universitaria si rivela una truffa

La vittima si era rivolta ai carabinieri raccontando di essere stato raggirato da un malvivente

Un 60enne di Pennabilli è stato raggirato da un truffatore informatico che, con la scusa di affittare un appartamento, si è impossessato del denaro dell'uomo. La vittima si era rivolta ai carabinieri raccontando che, ai primi di ottobre, aveva trovato su un sito web un inserzione dove veniva pubblicizzata l'affito di un appartamento a Bologna ad un prezzo favorevole. Il 60enne era molto interessato alla cosa in quanto, la figlia, si sarbbe dovuta trasferire nel capoluogo felsineo per frequentare l'università. Contattato il presunto locatore, i due si erano accordati e il 60enne aveva versato all'uomo 1400 euro per la cauzione anticipata effettuando un bonifico su un conto corrente. Passati alcuni giorni, però, dell'appuntamento per prendere possesso dell'abitazione non si è avuta più notizia e il pennese ha cercato in vano di contattare l'inserzionista che nel frattempo era sparito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono così partite le indagini dei carabinieri che, partendo dal'Iban, sono riusciti a rintracciare un 43enne residente a Milano e già noto alle forze dell'ordine per reati analoghi. In particolare il truffatore ricorreva a un collaudato modus operandi inserendo sul web degli annunci che, poi, si rivelavano falsi. Una volta incassato il denaro dagli interessati, l'uomo poi spariva facendo perdere le proprie tracce. Terminati degli accertamenti e individuato l'autore delle inserzioni e il titolare del conto corrente, per il 43enne è scattata la denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento