L'Arcangelo d'Oro quest'anno va all'eclettico Fabio De Luigi

Sabato 22 dicembre in occasione del tradizionale saluto di fine anno del sindaco Alice Parma la consegna dell’onorificenza all’attore

L’Arcangelo d’Oro 2018 va all’attore Fabio De Luigi: il prestigioso riconoscimento, che l’Amministrazione comunale attribuisce ai cittadini e personalità particolarmente illustri e meritevoli nel corso del tradizionale saluto di fine anno, sarà consegnato all’attore santarcangiolese dal sindaco Alice Parma sabato 22 dicembre a partire dalle ore 11 nella sala consiliare “Maria Cristina Garattoni”.

Nel corso della cerimonia verranno consegnate anche benemerenze e menzioni speciali dell’Amministrazione comunale, la tessera di socio onorario 2018 della Pro Loco di Santarcangelo e le borse di studio in memoria di Caterina Gambuti.

Queste le motivazioni che hanno portato all’attribuzione dell’Arcangelo d’Oro a Fabio De Luigi:
- per il ruolo di protagonista indiscusso del cinema italiano, grazie a decine di prove ad alto livello risultate in un ampio riconoscimento da parte della critica e in una popolarità sentita e diffusa;
- per la capacità di evoluzione artistica dimostrata nel corso di una carriera poliedrica, cominciata come comico e proseguita al cinema in veste dapprima di attore, poi di sceneggiatore e regista;
- per essere diventato ambasciatore in Italia e nel mondo della città di Santarcangelo, vissuta quotidianamente in prima persona e raccontata con autentico affetto e genuino entusiasmo a ogni occasione pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Attore che tutti conosciamo e seguiamo fin dall’esordio come comico, poi sceneggiatore e regista: Fabio De Luigi non ha certo bisogno di presentazioni – dichiara il sindaco e assessore alla Cultura, Alice Parma – anche perché nonostante i continui impegni lavorativi ha continuato a vivere a Santarcangelo, e non è raro incontrarlo per le vie della città. È questa doppia motivazione che ci ha indotti a scegliere Fabio per l’Arcangelo d’Oro 2018: i traguardi professionali già raggiunti in una carriera ad alti livelli nel mondo del cinema e il legame comunque vivo con la comunità locale, che ha portato negli anni il pubblico italiano a identificare Fabio con la Romagna, e con Santarcangelo in particolare. La simpatia e il calore umano che creano empatia immediata e spontanea con il pubblico, insieme alla capacità di raccogliere una tradizione culturale importante e significativa proiettandola nel futuro attraverso il filtro del proprio talento, sono qualità unanimemente riconosciute a Fabio De Luigi. Per questo – conclude il sindaco – sarà un piacere e un onore premiarlo e averlo con noi durante il saluto di fine anno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento