Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

L’Asd Ginnastica Riccione presenta nuovo logo e locandina dei Campionati Italiani Assoluti di Ginnastica Artistica

Il sindaco Renata Tosi: “Una sfida che richiede grande impegno, ma siamo sulla buona strada grazie al lavoro di squadra”

Si alzano i veli sugli Assoluti 2018 di Ginnastica Artistica maschile e femminile e Trampolino elastico FGI che si disputeranno al Play Hall di Riccione il 7 e 8 luglio prossimi. Appuntamento sentito, di grande valore sportivo e di sicuro spettacolo che l’Asd Ginnastica Riccione organizzerà grazie alla fiducia accordata dalla Federazione Ginnastica d’Italia con il patrocinio del Comune di Riccione e la collaborazione della Polisportiva Riccione. Ieri sera (venerdì 27 aprile) nella sala conferenze dello Stadio del Nuoto la presentazione della locandina ufficiale dell’evento e del nuovo logo della società Asd Ginnastica Riccione, ideati e creati da Luigi Cambrini dello studio grafico Magazino di San Giovanni in Marignano, alla presenza del sindaco di Riccione, Renata Tosi, del presidente della Asd Ginnastica Riccione, Francesco Poesio, del direttore tecnico della sezione Artistica, Stanislav Genchev e del delegato del Coni di Rimini, Rodolfo Zavatta. “Creare la locandina ufficiale di una manifestazione così importante è stata una bella sfida – spiega il designer Cambrini -, ma abbiamo saputo commutare le difficoltà in stimoli. Nel progettarlo, abbiamo tenuto in mente il tricolore aggiungendo un design contemporaneo e impreziosendo il tutto con le immagini del fotografo professionista della Federazione Ginnastica d’Italia, Filippo Tommasi. Per quanto riguarda il logo della Ginnastica Riccione, la società sentiva la necessità di rinnovarlo, ma sempre mantenendo un’immagine che rappresentasse le tre anime al suo interno: artistica, ritmica e acrobatica. Così, siamo partiti da quello precedente mettendo una marcia in più nell’unione dei tre elementi e ispirandoci ai gesti specifici degli atleti”.

“Stiamo per affrontare un’altra impresa impegnativa e molto stimolante come quella di organizzare a Riccione gli Assoluti di ginnastica – ha detto il sindaco Renata Tosi -. Una sfida che richiede da parte di tutti grande impegno, ma per la quale siamo già sulla buona strada grazie al lavoro di squadra. Sarà un evento di grande importanza e lustro, che si va ad unire alle già tante manifestazioni sportive che Riccione propone in quel periodo, dal Festival del Sole alla Color Run, e che si uniscono alle altre manifestazioni in una proposta variegata e di grande richiamo”. “Per noi è un onore avere per la prima volta a Riccione gli Assoluti di Ginnastica artistica – dice Francesco Poesio, presidente dell’Asd Ginnastica Riccione -. Siamo orgogliosi di organizzarli, con il supporto della città di Riccione e della Polisportiva, che non mancano mai, quello della Regione Emilia Romagna e quello del Coni. Per quanto riguarda la locandina, la prima soddisfazione è già arrivata dalle parole del presidente federale, Gherardo Tecchi, che l’ha definita ‘Bella e originale’. Riccione è una città diversa, frizzante e particolare rispetto alle altre e ci tenevamo a farlo capire già dal manifesto. Ma i riconoscimenti da parte della Federazione Ginnastica d’Italia nei nostri confronti non finiscono qui: dall’8 luglio e per tre settimane si svolgeranno qui i Gym Campus federali, poi dall’8 al 18 agosto arriverà a Riccione la Nazionale Italiana femminile di Ginnastica Artistica con le migliori 15 atlete azzurre con il direttore tecnico Enrico Casella e ancora, novità dell’ultima ora, dopo i Mondiali di ottobre ospiteremo a Riccione la Nazionale russa femminile di artistica, capitanata dalla vicecampionessa olimpica a Rio, Angelina Melnikova”.

“Faccio i migliori auguri alla Ginnastica Riccione per la grande impresa che è organizzare un evento di altissima importanza come gli Assoluti – dice il delegato del Coni di Rimini, Rodolfo Zavatta - e agli auguri unisco i ringraziamenti perché finalmente torna in Romagna questa manifestazione, che avevamo avuto il piacere di ospitare una sola volta, a Cesena, nell’ormai lontanissimo 1999”. “Saremo orgogliosi di portare questo nuovo logo sulle nostre tute – dice il direttore tecnico Stanislav Genchev - e ancora di più di avere a casa nostra il meglio della ginnastica artistica italiana in un’occasione così importante come questi Assoluti in cui i tecnici federali valuteranno gli atleti per formare la squadra che rappresenterà l’Italia agli Europei di Glasgow. Vederli in pedana sarà un grande divertimento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Asd Ginnastica Riccione presenta nuovo logo e locandina dei Campionati Italiani Assoluti di Ginnastica Artistica

RiminiToday è in caricamento