Cronaca

L'Associazione DonatoriNati e la Polizia di Stato per promuovere le donazioni di sangue

Finalità dell’iniziativa è stata la promozione della cultura della donazione di sangue ed emocomponenti al fine di aumentare il numero di donatori periodici

Nella giornata di mercoledì 14 dicembre si è svolta presso la Questura un incontro tra la Polizia di Stato e l’Associazione DonatoriNati-Polizia di Stato in cui era presente la dottoressa Ester Fadda, Presidente della Sezione di Rimini. Finalità dell’iniziativa è stata la promozione della cultura della donazione di sangue ed emocomponenti al fine di aumentare il numero di donatori periodici. Il Questore Dottoressa Rosanna Lavezzaro, presente all’incontro, ha sottolineato l’importanza etica della solidarietà, fondamentale per la nostra società civile. Durante l’iniziativa l’aspetto medico è stato illustrato dalla Dottoressa Nunziatina Muto. L’Associazione Donatori Nati è oggi presente, con oltre 14000 iscritti tra volontari e donatori, poliziotti e non, in 16 Regioni italiane perseguendo la finalità di fornire opportunità e speranze a persone svantaggiate che hanno particolarmente bisogno di aiuto. Donare il sangue è un gesto di altruismo, numerosi sono i pazienti ricoverati presso gli ospedali italiani che attendono quotidianamente trasfusioni di sangue ed emocomponenti provenienti prevalentemente da donatori periodici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Associazione DonatoriNati e la Polizia di Stato per promuovere le donazioni di sangue
RiminiToday è in caricamento