menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’attrice Chiara Baschetti è a Cortinametraggio in veste di giurata per il Premio Ann’Amare

La santarcangiolese premierà, tra i corti selezionati, quella particolare attenzione rivolta alle tematiche dei rapporti familiari nelle loro numerose declinazioni.

L’attrice romagnola Chiara Baschetti è a Cortinametraggio in veste di giurata per il Premio Ann’Amare novità di quest’anno per il Festival ideato e diretto da Maddalena Mayneri che si svolge fino al 28 marzo 2021 nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19, completamente online per il pubblico da casa che potrà vedere i corti in concorso in streaming su MYmovies.it. Dirette live giornaliere andranno in onda grazie a MYmovies e CanaleEuropa.tv. Si tratterà di strisce quotidiane sul web che avranno la forza di raccontare il festival e che saranno riprese dai vari canali social di Cortinametraggio e MYmovies. Il pubblico potrà interagire in diretta.

Il Premio Ann’Amare premierà, tra i corti selezionati a Cortinametraggio, quella particolare attenzione rivolta alle tematiche dei rapporti familiari nelle loro numerose declinazioni. In giuria insieme a Chiara Baschetti, Daniele Moretti Petrassi che ne è l’ideatore, la regista Luna Gualano, lo sceneggiatore e giornalista Jacopo Sonnino e il CEO di Amanita Media Duilio Simonelli. Il corto vincitore si aggiudicherà un premio in denaro e una scultura realizzata appositamente da Franco Paletta, scultore e pittore del “Vuoto Teorico”. La scultura in palio, nella sua libera interpretazione, rappresenta una pellicola cinematografica stilizzata, la vela di una barca sopra un’onda del mare e il movimento dello swing del golf, ovvero le tre anime del premio.

Classe 1987, Chiara Baschetti nasce a Cesena e cresce a Santarcangelo di Romagna. Amante della psicologia, e di tutto ciò che ci permette di guardare dentro di noi e che ci dà gli strumenti per conoscerci ed accoglierci. Lanciata nel mondo della moda nel 2004 lavora come modella internazionale tra Milano Parigi e New York dall’età di 15 anni. Nel 2014 mentre vive a New York viene chiamata per un provino e poi scelta nel ruolo di Silvia al fianco di Claudio Bisio nel film Ma che bella sorpresa di Alessandro Genovesi. Così inizia la curiosità e l’amore per la recitazione per il cinema e per il teatro, continuando a lavorare come modeIla, inizia a seguire corsi e masterclass di recitazione. Nel 2016 viene scelta come protagonista della serie tv L’isola di Pietro su Canale5 fino al 2019. Nel frattempo si trasferisce a Roma dedicandosi alla carriera di attrice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Salute

Stanchezza primaverile, sintomi e rimedi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento