menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Avis lancia un videoclip per promuovere le donazioni di sangue

L’idea è partita da un volonteroso gruppo di donatori che, in virtù delle proprie capacità ed esperienze personali e professionali, si sono messi in gioco

Possono essere tanti i modi attraverso i quali raccontare e comunicare i valori ed i sentimenti che stanno dietro ed animano il gesto di donare sangue e plasma. Nella sua storia, quasi centenaria, l’Avis ne ha sperimentati tanti, partendo da quello più ovvio e scontato costituito dal passa parola, ancora oggi, del resto, uno dei più efficaci e portentosi nel nostro ambito. Negli ultimi tempi l’evoluzione tecnologica e la comunicazione hanno però compiuto dei passi da gigante ed è per questo che anche l’Avis di Rimini ha deciso di scommetterci sopra, investendo nella realizzazione di un videoclip musicale e, più in generale, gestendo una fase di cambiamento dei propri strumenti di promozione e comunicazione verso l’esterno. L’idea è partita da un volonteroso gruppo di donatori che, in virtù delle proprie capacità ed esperienze personali e professionali, si sono messi in gioco insieme all’Avis, per ideare e creare una canzone inedita attraverso la quale valorizzare il gesto della donazione. Il brano, assolutamente originale per musica e parole, è opera del gruppo riminese “Gli Hedyli Band”.

Successivamente lo stesso è diventato un videoclip musicale grazie al lavoro e alla regia di Emanuele Valpondi, al supporto tecnico di Gianluca Morelli di Deck Studio, all’aiuto professionale di Loris Menghi ed all’interpretazione scenica della stessa Band e di tanti Volontari e testimonial che si sono cimentati nei ruoli di attore e comparsa. Senza l’aiuto di tutte queste persone non sarebbe mai stato possibile realizzare un’iniziativa come quella che stiamo raccontando. Un grande lavoro di equipe, dunque, come nella migliore tradizione Avis. Il progetto si è sviluppato in pochi mesi e ha portato alla produzione delle riprese, fuori e dentro la sede Avis di Rimini. Alla produzione hanno collaborato tante persone compresa la Direzione Autoambulanze dell’Ospedale di Rimini e, più in generale, l’Azienda Sanitaria della Romagna che ringraziamo per la disponibilità e la gentile concessione di mezzi e personale, utili ad alcune scene.
La presentazione ufficiale del videoclip sarebbe dovuta avvenire lo scorso mese di febbraio, a distanza di 5 mesi circa dalla prima interpretazione live della canzone, proposta durante la Festa del Donatore del 28 settembre 2019.

"Come Avis di Rimini - spiega una nota stampa - abbiamo quindi colto l’occasione della tradizionale Festa di San Gaudenzo per organizzare un momento live di presentazione della canzone a cura degli autori, “Gli Hedyli Band” - che si terrà mercoledì 14 ottobre, dalle 17 alle 19, presso il Bar del Parco Pertini, circolo tennis di Rivazzurra; la prima uscita del videoclip in versione integrale visualizzabile dalla pagina facebook dell’Avis comunale di Rimini. Vista l’originalità del progetto, anche l’Avis nazionale ne darà risalto con una apposita intervista radiofonica inserita nella rubrica “PositivaMente”".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento