Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

L’edizione 2021 di Balconi Fioriti ha segnato la ripartenza di Santarcangelo

Seppure rivisitato e in formato ridotto, l’appuntamento floreale non ha tradito le attese registrando un’ottima affluenza di pubblico

Per Santarcangelo, l’edizione 2021 di Balconi Fioriti ha segnato una ripartenza a tutti gli effetti. Seppure rivisitato e in formato ridotto, l’appuntamento floreale di sabato 15 e domenica 16 maggio non ha tradito le attese registrando un’ottima affluenza di pubblico. Presenze che ovviamente si sono riversate sulle attività economiche, dai pubblici esercizi alle attività commerciali. “Non possiamo che essere molto soddisfatti per l’esito questa edizione di Balconi Fioriti, organizzata in tempi strettissimi e rivista alla luce delle misure anti-contagio”, commenta l’assessore alle Attività economiche Angela Garattoni. “Un’edizione che possiamo definire ordinata, certamente non con i numeri delle grandi occasioni, ma con un pubblico responsabile che si è distribuito al mercato dei fiori e delle piante di piazza Ganganelli e al mercato dell’artigianato creativo e dei produttori locali in piazza Marini, tutti allestiti con cura e attenzione dagli organizzatori. Più complessivamente possiamo dire che il fine settimana appena trascorso ha segnato una ripartenza per l’intera città, sia per le attività di ristorazione che per i pubblici esercizi, nonché per il commercio che ha finalmente potuto tirare un sospiro di sollievo”. “Dopo tante rinunce, rinvii e manifestazioni annullate, in questa due giorni di Balconi Fioriti abbiamo respirato un clima di fiducia e di serenità, che non avvertivamo più da tempo”, afferma il sindaco Alice Parma. “Un segnale particolarmente positivo – aggiunge – il cui merito va innanzitutto al senso di responsabilità manifestato da pubblico e organizzatori e dall’attività di controllo di Polizia locale e dei volontari presenti per l’occasione”.

Segnali di effettiva ripartenza arrivano anche dall’ufficio turistico e dalla Pro Loco dove le visite e i tour organizzati nel fine settimana hanno registrato il tutto esaurito anche grazie a una forte presenza di turisti provenienti dall’Emilia e da altre regioni d’Italia. In più di 150 non hanno perso l’occasione di partecipare al tour alla scoperta dei miti e degli angoli più suggestivi della città, costringendo le guide della Pro Loco ad aumentare il numero delle visite rispetto a quelle programmate. “Agli organizzatori, ai volontari e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di Balconi Fioriti 2021 va il ringraziamento dell’Amministrazione comunale – conclude il sindaco Parma – perché forse per questa edizione, più che per altre, era assolutamente importante che tutto funzionasse nel migliore dei modi”.
Oltre cento persone hanno infine visitato la mostra “Il Ramo d’Oro” dell’artista Allegra Corbo allestita presso la biblioteca e il Museo storico archeologico, mentre trenta bambini hanno partecipato ai laboratori di arte visiva. Infine, già impegnata con le pattuglie appiedate per Balconi Fioriti, la Polizia locale è intervenuta nel pomeriggio di sabato per due incidenti che si sono verificati uno a poca distanza dall’altro nel comune di Poggio Torriana. Il primo alle 15, lungo via Santarcangiolese, ha visto il coinvolgimento di una moto e di un’auto, mentre il secondo si è verificato poco prima delle 17 in via Montaletti dove un’autovettura è finita nel fosso. In entrambi i casi alcune delle persone coinvolte hanno riportato ferite lievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’edizione 2021 di Balconi Fioriti ha segnato la ripartenza di Santarcangelo

RiminiToday è in caricamento