L'emergenza non scoraggia i ladri, furto con scasso al palasport. Il sindaco: "Mi sono cadute le braccia"

E’ stata divelta una porta di accesso e dopo aver semidistrutto il distributore delle bibite i ladri hanno rubato le monete presenti all’interno

Nella notte di sabato c’è stato un furto al palasport Rossini di Misano Adriatico. E’ stata divelta una porta di accesso e dopo aver semidistrutto il distributore delle bibite i ladri hanno rubato le monete presenti all’interno. Da un primo sopralluogo, non pare sia stato rubato altro. Il furto e il danno sono stati rilevati dalla Polizia Locale nel primo sopralluogo della mattina di oggi. Il gestore della palestra si è recato sul posto ed ha provveduto alla denuncia alla stazione dei Carabinieri. Ora saranno analizzate le immagini registrate dalle telecamere limitrofe. Ieri sera erano pochissimi i mezzi in circolazione sul territorio e potrebbe essere facile arrivare ad individuare i responsabili dell’azione, generalmente grave e in questo momento così particolare davvero imperdonabile. “Avvisato del furto e del danno procurato ad una struttura così importante per la città – commenta il Sindaco Fabrizio Piccioni – mi sono cadute le braccia. In un momento del genere è perfino possibile arrivare a questo. Spero davvero che le telecamere possano inchiodare questi delinquenti alle loro responsabilità”.

palestra furto 1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento