rotate-mobile
Cronaca

L'ennesima lite condominiale si conclude con l'arrivo dei Carabinieri

Ancora una lite condominiale spenta dai Carabinieri. E' successo venerdì sera a Viserba. A fronteggiarsi due donne, alla quale si è aggiunto anche il convivente della vicina

Ancora una lite condominiale spenta dai Carabinieri. E' successo venerdì sera a Viserba. A fronteggiarsi due donne, alla quale si è aggiunto anche il convivente della vicina che aveva ingiuriato e minacciato colei che ha richiesto l'intervento degli uomini dell'Arma e che, in casa da sola e con due bambini, si era spaventata per l’intromissione ed il comportamento dell’uomo.

Immediatamente è stata inviata un’autoradio del nucleo radiomobile e i militari dell’Arma, che hanno identificato le persone coinvolte. L'uomo, un trentenne già noto alle forze dell’ordine, è stato diffidato dal suo comportamento in quanto poteva essere denunciato per minacce ed ingiurie. La situazione è stata riportata alla normalità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ennesima lite condominiale si conclude con l'arrivo dei Carabinieri

RiminiToday è in caricamento