"L'integrazione come valore della cura": presentato il Bilancio Sociale 2014 di Luce sul Mare

Nel 2015 la Cooperativa festeggia i suoi 35 anni di vita riaffermando la propria presenza sul territorio ed il radicamento con la comunità di riferimento

Sabato 22 novembre presso la sede di Luce sul Mare Onlus, Padiglione Vighi, a Igea Marina, è stata presentata l'ottava edizione del Bilancio Sociale della Cooperativa. Non solo numeri, ma anche persone: è questa la novità dell'edizione 2014 che racconta come l'integrazione delle attività sociali con l'attività socio-sanitaria sia parte integrante del percorso di cura della persona. Il Bilancio Sociale racconta le iniziative ed i progetti che vanno oltre il quotidiano istituzionale, e che diventano un'occasione di ripensare gli aspetti relazionali, emozionali e ludici come vere e proprie occasioni di crescita e di valore. Il documento mostra una realtà cooperativa solida e in crescita, che ribadisce con fermezza i valori che ne contraddistinguono l'operato.

I risultati riportati ne danno evidenza: nel 2015 la Cooperativa festeggia i suoi 35 anni di vita riaffermando la propria presenza sul territorio ed il radicamento con la comunità di riferimento. Oggi Luce sul Mare conta 256 lavoratori occupati, 118 dei quali sono anche soci cooperatori. È netta la prevalenza delle donne all'interno della base sociale, che rappresenta ben il 78% del totale; con una maggioranza di soci compresa nella fascia d'età tra i 41 e i 50 anni (sono 49 su 118). Nel 2014 i lavoratori dipendenti sono 143, di cui il 73% sono donne. Sono stati 888 gli utenti ospitati durante il 2014: la maggior parte sono uomini. Quasi la metà degli utenti ha per lo più un'età che si attesta oltre i 60 anni (ben il 42%). Oltre all'attività socio-sanitaria Luce sul Mare vuole offrire agli utenti anche progetti ed iniziative che lasciano spazio al coinvolgimento e all'emozione, e che diventano parte integrante del percorso di riabilitazione. Ne sono esempi: la spiaggia che ha ospitato 60 persone ogni giorno; la Fattoria Didattica che prevede attività cinofile ed equestri;  la Pet Therapy come relazione con l'animale; teatro, danza, viaggi, gite e molto altro ancora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal Bilancio si evince inoltre una grande attenzione all'ambito della sicurezza sul luogo di lavoro ed alla formazione del personale: durante l'anno la Cooperativa ha organizzato al proprio interno 19 corsi sulla formazione e un totale di 325 partecipanti. I corsi sulla sicurezza sono stati 7, ed hanno coinvolto 92 partecipanti, per 741 ore di formazione totali. Luce sul Mare è socio fondatore della FIDER, Fondazione Italiana Disabilità e Riabilitazione Onlus, per la ricerca scientifica nell'ambito della riabilitazione legata alle disabilità complesse. Dopo il saluto di benvenuto di Massimo Marchini, Presidente Cooperativa Luce sul Mare Onlus, è seguita la presentazione del Bilancio Sociale a cura di Andrea Romboli, consulente Bilancio Sociale Cooperativa Luce sul Mare Onlus. La giornata si è conclusa con gli interventi dei protagonisti delle storie raccontate all'interno del documento e dalla partecipazione di coloro che ogni giorno vivono la Cooperativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento