Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Bellaria-Igea Marina

“L’Isola dei Curiosi” è stata vinta da Bruno Amato con l’opera ‘Il falco Pelly’

La seconda edizione del Concorso di “Riciclo creativo” ha visto primeggiare l'installazione costruita riutilizzando cucchiai, coltelli e forchette

La seconda edizione del Concorso di “Riciclo creativo”, svoltasi domenica scorsa all’interno della manifestazione “L’Isola dei Curiosi”, è stata vinta da Bruno Amato con l’opera ‘Il falco Pelly’. Il falco è stato costruito riutilizzando cucchiai, coltelli e forchette. La premiazione, effettuata dall’Assessore all’Ambiente e Scuola Avv. Adele Ceccarelli, si svolta domenica pomeriggio nella rinnovata Piazza Don Minzoni. Sempre in Piazza Don Minzoni  ha destato curiosità ed interesse l’installazione  “Formiche & Co.”. Un’idea ‘creativa’ realizzata con vecchie cornette del telefono da Davide Lazzarini così come la mega-scarpa di John Ros Simoncini. Rinviato per la pandemia COVID nella scorsa primavera, l’appuntamento con “L’Isola dei Curiosi”, il caratteristico mercatino dedicato al prodotto tipico, all’artigianato, al riciclo, si è svolto nel centro di Bellaria Igea Marina con una buona cornice di pubblico grazie anche alle belle giornate dello scorso week end.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“L’Isola dei Curiosi” è stata vinta da Bruno Amato con l’opera ‘Il falco Pelly’

RiminiToday è in caricamento