L'ultimo colpo gli è fatale, preso il rapinatore delle farmacie

Almeno tre gli assalti, tutti a mano armata, messi a segno dal malvivente catturato dalla polizia di Stato

Foto archivio

L'ultimo colpo, alla farmacia Arrigoni di via Coletti a Rimini, gli è stato fatale e, il rapinatore, è stato arrestato dalla polizia dopo un breve inseguimento. La rapina è stata messa a segno poco prima delle 18 da un individuo che, col volto coperto da un casco, è entrato nel negozio impugnando una pistola facendosi consegnare l'incasso per poi fuggire in sella a uno scooter. Poco lontano dalla farmacia era presente una pattuglia della polizia di Stato e, dopo un breve inseguimento, il rapinatore è stato catturato e portato in Questura dove è risultato essere un 35enne riminese già noto alle forze dell'ordine. Visto l'identico modus operandi, con tutta probabilità si tratta dello stesso autore dei colpi che sono stati messi a segno ai danni della farmacia "Al Mare", sempre in via Coletti, e di quella comunale al Ghetto Turco. Fondamentali, per gli inquirenti, saranno le immagini delle telecamere a circuito chiuso che hanno ripreso le precedenti rapine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento