La banda del buco colpisce in gioielleria, ricco bottino di preziosi

I malviventi hanno agito con tutta calma riuscendo ad impossessarsi di gioielli per 30mila euro

Colpo da manuale per la banda del buco che, nella notte tra domenica e lunedì scorsi, ha messo a segno un furto di preziosi nella gioielleria Leardini in via De Gasperi a San Giovanni in Marignano. I malviventi hanno avuto tutto il tempo di lavorare a quello che sembra un piano ben studiato e, approfittando del fine settimana, sono riusciti prima ad entrare in uno stabila adiacente al negozio che ospita degli uffici e poi, armati di mazze e picconi, iniziare a bucare la parete. Nonostante un primo intoppo, sbagliando il punto dove fare il buco, non si sono per d'animo sfondando una seconda parete che gli ha permesso l'accesso nella gioielleria. Una volta dentro, in un attimo hanno fatto incetta dei preziosi esposti per poi fuggire a gambe levate beffando le pattuglie dei carabinieri che stavano accorrendo sul posot dopo l'attivazione dell'allarme. Un bottino di circa 30mila euro per la banda, composta da almeno 3 persone, che si è volatilizzata. Sono in corso le indagini dei militari dell'Arma che hanno acquisito i video delle telecamere di videosorveglianza con la speranza che, dalle immagini, possano emegere elementi utili per identificare gli autori del colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento