La banda del buco non risparmia l'anagrafe centrale di Rimini

Ennesimo assalto nella notte tra sabato e domenica in via Caduti di Marzabotto. L'obiettivo era quello di penetrare nella tabaccheria accanto agli uffici del Comune

Banda del buco al lavoro, nella notte tra sabato e domenica, con i malviventi che sono riusciti ad entrare nell'anagrafe centrale del Comune di Rimini in via Caduti di Marzabotto. L'obiettivo dei ladri, tuttavia, era la tabaccheria al piano terra della struttura che ospita gli uffici comunali. Secondo quanto ricostruito, i malviventi sono entrati in azione prima delle 23 riuscendo a forzare una porta laterale dell'anagrafe. Una volta all'interno degli uffici, si sono diretti verso la parete che confina con la tabaccheria e hanno iniziato a praticare il buco. Poco dopo le 23, tuttavia, è entrato in funzione i sistema di allarme che protegge gli uffici ma, secondo alcune indiscrezioni, il personale della sicurezza privata, arrivato sul posto, non avrebbe notato l'effrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ladri, quindi, hanno continuato a lavorare ma, a un certo punto, hanno desistito e sono fuggiti facendo perdere le loro tracce. Solo nella mattinata di domenica, durante un controllo di routine, è stato scoperto il tentativo di furto e, in via Caduti di Marzabotto, è intervenuta la polizia Municipale e i carabinieri per i rilievi di rito. Sul posto anche i responsabili degli uffici ma, al momento, nonostante il soqquadro lasciato dai malviventi, sembra che i fascicoli non siano stati toccati. I carabinieri, tuttavia, hanno ritrovato gli arnesi abbandonati dai ladri che sono stati messi sotto sequestro. Al vaglio degli inquirenti, i filmati delle telecamere a circuito chiuso della zona per tentare di individuare elementi utili alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento