Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

La biblioteca di Verucchio premia i suoi lettori più assidui

Nonostante le restrizioni per il Coronavirus gli utenti fisici sono stati 10.067, con una media di 45 persone al giorno

Alla Biblioteca Don Milani di Villa Verucchio, da 10 anni a questa parte l’Epifania diventa l’occasione per tirare le somme sull’anno appena concluso e insignire i lettori più voraci e fedeli. Un momento di festa solitamente accompagnato dall’arrivo della Befana nella struttura ospitata dal Centro Civico che in tempi di Covid non è stato possibile riproporre con le consuete modalità. Per riuscire comunque a celebrare la ricorrenza, con tanto di oramai tradizionale premiazione a cura del sindaco Stefania Sabba, la direttrice Lisetta Bernardi ha però organizzato insieme all’amministrazione un’edizione speciale dell’iniziativa La Befana in Biblioteca svoltasi questa mattina e aperta solamente ai vincitori. Considerato che da marzo i Dpcm hanno imposto la chiusura delle Biblioteche, per gran parte dell’anno a disposizione in presenza solo a singhiozzo (tutti gli eventi, i corsi, i laboratori didattici e le letture ad alta voce da quel momento sono stati praticamente azzerati), la ‘Don Milani’ nel 2020 ha aperto le sue porte solamente per 225 giorni. E non sempre al pubblico. Ciononostante gli utenti fisici sono stati 10.067, con una media di 45 persone al giorno. Numero cui ha contribuito anche il servizio di consegna a domicilio con bici elettriche messo in essere durante il primo lockdown.

 
I vincitori delle classifiche “fedeltà” si sono aggiudicati premi in libri e dvd omaggio, preparati dal personale della Biblioteca e che saranno come detto consegnati loro dalla prima cittadina sabato alle 10. Nelle graduatorie non vengono infatti conteggiati né i DVD né gli ebook scaricati dal catalogo on-line della biblioteca, il cui dato non è purtroppo disponibile e avrebbe di certo impennato anche quello generale appena citato. Nella sezione ragazzi la lettrice più assidua è ancora una volta Sofia Angelini, che a 8 anni ha letto ben 49 libri dopo aver vinto anche nel 2019 con addirittura 77 libri. La seguono Kevin Del Vecchio, 9 anni, con 41 libri presi in prestito, e Agnese Crociati, 9 anni, con 33 libri. Per la categoria adulti l’assoluta novità è la terna per la prima volta a prevalenza maschile! Se il primo premio se l’è aggiudicato la habituèe Mara Gerosa con 65 libri letti, a occupare il secondo posto troviamo infatti Giorgio Mandrelli (56 libri) e al terzo Aldo Maria Zangheri, con 48 libri presi in prestito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La biblioteca di Verucchio premia i suoi lettori più assidui

RiminiToday è in caricamento