La cantautrice riminese Chiara Raggi in finale al “Premio Bianca d'Aponte”

Con il suo brano “Lacrimometro” al contest riservato alla canzone d’autrice arrivato alla 14a edizione

La cantautrice riminese Chiara Raggi è tra le dieci finaliste, provenienti da tutta Italia, del “Premio Bianca d'Aponte”, il contest riservato alla canzone d’autrice arrivato alla 14a edizione. A contendersi quello che rappresenta l'unico premio italiano dedicato alla musica d'autrice ci sarà anche la cantautrice riminese Chiara Raggi (unica candidata proveniente dall'Emilia-Romagna) con il suo brano “Lacrimometro”. Le dieci finaliste sono state selezionate dal Comitato di Garanzia del Premio, formato da giornalisti, produttori, autori e musicisti, tra i più importanti nel mondo musicale italiano. Fra i numerosi nomi in giuria si citano i cantautori Giuseppe Anastasi e Mauro Ermanno Giovanardi, la cantautrice Cristina Donà e il giornalista e storico della canzone Enrico de Angelis.

Le sonorità riminesi, rappresentate dallo stile di Chiara che strizza l’occhio al jazz con una spontaneità compositiva unica nel suo genere, voleranno così fino ad Aversa, quando il 26 e 27 ottobre si terranno le finali. Due i premi principali del contest: uno è il premio assoluto, il Premio Bianca d’Aponte; l’altro è il premio della critica, dedicato a Fausto Mesolella, storico direttore artistico della manifestazione scomparso lo scorso anno e sostituito da pochi mesi da Ferruccio Spinetti. In palio anche un tour di otto concerti (realizzato grazie a NuovoImaie), mentre in veste di madrina di questa edizione ci sarà Simona Molinari, che salirà sul palco anche per interpretare un brano di Bianca d'Aponte, la cantautrice prematuramente scomparsa a 23 anni a cui il festival è dedicato. Insieme a lei si esibiranno altri protagonisti della musica italiana, che saranno annunciati prossimamente.

Chiara Raggi è una cantautrice e chitarrista. Nata e cresciuta a Rimini, si trasferisce nel 2005 a Torino, dove vive per quasi 10 anni, per poi volare nel 2014 a New York. Queste tre città scandiscono la vita e i viaggi di Chiara che sale, chitarra alla mano, su numerosi palcoscenici in tutta Italia, in Europa e negli Stati Uniti. Molo 22, uscito per La.Za.Ri.Mus. nel 2009, è il suo album d’esordio. Nel novembre 2015 esce il suo secondo album dal titolo Disordine per Musica di Seta, registrato e prodotto a New York. Il terzo lavoro discografico La Natura e la Pazienza, presentato in un’anteprima esclusiva al Teatro degli Atti di Rimini a marzo, uscirà nell’autunno di quest’anno. È interprete e autrice, insieme a Fabiola Fenili, della web serie “Le disAvventure di un Cantautore [Femmina]”, pillole di tre minuti in cui Chiara, con uno stile fresco e ironico, racconta la vita da musicista. È founder, insieme a Paola Selva e Fabiana Ferrandino, di Guitar Ladies, inserto della rivista Chitarra Acustica, dedicato al mondo della chitarra al Femminile. Da maggio 2018 conduce su Icarotv (canale 91 del digitale terrestre) la rubrica “Cantautore [Femmina] – Canto e dico cose”.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento