menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La colf si trasforma in ladra e ripulisce l'appartamento da vestiti e gioielli

Vittima un'imprenditrice di Riccione che si è accorta delle sparizione e ha messo sotto torchio la donna

Oltre a pulire la casa dallo sporco, una colf 42enne di nazionalità romena ha ripulito l'appartamento anche da vestiti griffati e oggetti preziosi. La vittima, un'imprenditrice riccionese, si era rivolta . aun'amica per cercare un aiuto domestico e le era stata presentata la straniera che godeva di ottime referenze. Col passare del tempo, però, la padrona di casa ha iniziato ad accorgersi che qualcosa era sparito. Il primo sospetto è nato quando si è resa conto della mancanza di alcuni abiti griffati e, in poco tempo, un rapido inventario aveva permesso di scoprire che a mancare all'appello erano altri vestiti di marca e alcuni gioielli per un valore di circa 10mila euro. L'attenzione della vittima si è subito incentrata sulla colf che, alle richieste di spiegazioni, si è subito trincerata sostenendo che si voleva licenziare in quanto aveva trovato un lavoro migliore. La padrona di casa, a questo punto, ha messo alle strette la 42enne facendole credere che nell'appartamento aveva piazzato delle telecamere che avevano ripreso il tutto. E' stato a questo punto che la romena è crollata e, la vittima, ha chiamato i carabinieri per denunciare la dipendente infedele.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento