menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La consolle acquistata su internet era un bidone, rintracciato il truffatore

La vittima, residente in Valmarecchia, aveva inviato il denaro al malvivente per poi attendere in vano l'arrivo della merce

Al termine si una serie di indagini i carabinieri della Stazione di Villa Verucchio hanno denunciato un 34enne napoletano ritenuto essere l'autore di una truffa on line. Secondo quanto emerso un residente di Poggio Torriana, spulciando la rete, si era imbattuto nell'offerta di vendita di una consolle per giochi al vantaggioso prezzo di 200 euro. Dopo aver contattato il venditore ed essersi accordati, la vittima aveva versato i soldi su una PostePay e si era messa in trepida attesa. Col passare dei giorni, però, la consolle non era mai arrivata e come da prassi il venditore si era fatto di nebbia tanto che l'acquirente si era visto costretto a presentarsi ai carabinieri per sporgere denuncia. I militari dell'Arma, risalendo la scia lasciata dai soldi, sono arrivati al 34enne già noto alle forze dell'ordine per simili raggiri che è stato quindi deferito per truffa aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento