La crisi di astinenza fa uscire dai gangheri un tossicodipendente

I Carabinieri di Miramare sono intervenuti sabato pomeriggio all'Ausl di via Circonvallazione Occidentale, dove negli ambulatori era presente un tunisino che minacciava i presenti

La crisi di astinenza fa uscire dai gangheri un tossicodipendente. I Carabinieri di Miramare sono intervenuti sabato pomeriggio all'Ausl di via Circonvallazione Occidentale, dove negli ambulatori era presente un tunisino che minacciava i presenti. L'uomo pretendeva una prescrizione di un farmaco, dispensato dal Servizio Sanitario Nazionale, quindi fornito gratuitamente. Lo straniero è un tossicodipendente e quel farmaco sarebbe servito per sopperire alla crisi di astinenza data dagli stupefacenti, ma non era la cura adatta a lui.

I militari conducevano l’uomo presso gli Uffici della Compagnia Carabinieri di Rimini ove, dopo le formalità di rito,  è stato deferito in stato di libertà per interruzione di pubblico servizio e per avere volato gli obblighi inerenti il soggiorno nel territorio dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento