rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

La Diocesi si prepara alla Pasqua coi riti della Settimana Santa

Dalla Messa in “Coena Domini” alla suggestiva Via Crucis in attesa della Messa solenne in Cattedrale celebrata dal vescovo Lambiasi

La Settimana Santa 2022 si è aperta con la Domenica delle Palme, commemorazione dell’ingresso del Signore in Gerusalemme e la S. Messa in Cattedrale. La Settimana Santa (il periodo che va dalla Domenica delle Palme alla Domenica di Risurrezione) celebra gli eventi di fede correlati agli ultimi giorni terreni di Gesù, comprendenti in particolare la sua passione, morte e risurrezione. La Pasqua, in particolare, è la massima solennità della fede cristiana.

Mercoledì santo, 13 aprile, dalle ore 9.30 presso il Seminario diocesano “don Oreste Benzi”, ritiro del presbiterio e diaconi.
Alle ore 15.30, il Vescovo di Rimini presiederà la S. Messa del Crisma in Basilica Cattedrale.
Giovedì santo, 14 aprile, alle ore 18, in Basilica Cattedrale il Vescovo celebra la Messa in “Coena Domini”, nella Cena del Signore, memoriale dell’Ultima Cena e dell’istituzione dell’Eucaristia e del sacerdozio.
Venerdì santo, 15 aprile, è giorno di contemplazione del mistero della passione di Gesù; i fedeli sono invitati al digiuno e all’astinenza dalle carni. Non si celebra la Messa. Alle ore 9, presso la parrocchia di San Domenico Savio (Padulli), il Vescovo Francesco presiederà la Via Crucis diocesana dei giovanissimi di Azione Cattolica dal titolo “Costruiamo la pace”. L’arrivo è previsto per le ore 12.30 presso il Parco XXV aprile (Marecchia), zona campo Delfini. Per chi vuole, al termine si resta a pranzare con un pasto sobrio: pane e acqua. Alle ore 18 il Vescovo Francesco presiederà in Basilica Cattedrale la celebrazione della Passione del Signore. Dopo la lettura solenne della Passione dal Vangelo di San Giovanni, si svolge la grande preghiera per le intenzioni della Chiesa. Segue la presentazione e l’adorazione della Croce. IcaroTv propone “Speciale Venerdì Santo”, itinerario sulla Via Crucis organizzata da Cl, su quella di Ac giovanissimi e su quella indetta dalla zona pastorale S. Andrea di Rimini. La trasmissione andrà in onda su IcaroTV (canale 18 del digitale terrestre), alle ore 20.35.

Sabato santo, 16 aprile alle ore 10 “L’ora della Madre”. Alle ore 10 “L’ora della Madre”. Quest’anno, invece della tradizionale preghiera in canto, della tradizione cristiana orientale, in cui si rivive la speranza della Madonna in trepida attesa della risurrezione del Figlio, sarà proposta una meditazione a due voci (suor Nella Letizia e suor Laura), dalla Chiesa di S. Bernardino, a Rimini, delle suore clarisse. La meditazione sarà trasmessa da IcaroTV, Radio Icaro e icaroplay.it L’Ufficio di Pastorale Giovanile e Vocazionale, in collaborazione con Azione Cattolica e Agesci propone ai giovani 19-35 anni per sabato 16 aprile dalle 9 alle 12,30 un ritiro spirituale presso il Seminario diocesano “don Oreste Benzi” dal titolo: “Cuore che arde”. Lectio sulla Parola, preghiera e condivisione. Alle ore 21.30, di sabato, in Basilica Cattedrale, il Vescovo presiede la solenne Veglia Pasquale nella Notte Santa. Con celebrazione dei Sacramenti dell’Iniziazione Cristiana.

Alla Domenica della Santa Pasqua, 17 aprile, il Vescovo presiede in Basilica Cattedrale la Messa Solenne di Pasqua di Risurrezione alle ore 11.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Diocesi si prepara alla Pasqua coi riti della Settimana Santa

RiminiToday è in caricamento