rotate-mobile
Cronaca

La Finanza scova due officine abusive ed un finto avvocato

L'uomo, usando un diploma di laurea acquistato all'estero e senza mai esser stato iscritto all'Albo, percepiva le sue parcelle senza mai emettere alcuna documentazione fiscale

C'è anche un finto avvocato tra quattro evasori individuati dal Reparto Aeronavale della Guardia di Finanza di Rimini. L'uomo, usando un diploma di laurea acquistato all'estero e senza mai esser stato iscritto all'Albo, percepiva le sue parcelle senza mai emettere alcuna documentazione fiscale. Individuate anche due officine abusive. Una delle attività era gestita da un dipendente di una società operante nel settore ambientale, che lavorava normalmente nel pomeriggio.

Al mattino impiegava invece un meccanico pensionato in nero. Sono stati sanzionati anche 50 proprietari di auto che avevano deciso di avvalersi dell’opera dell'artigiano abusivo che eseguiva lavori di riparazioni a prezzi convenienti. I locali utilizzati sono stati sequestrati. Nel corso delle perquisizioni è stata trovata documentazione che consentirà di ricostruire il giro d'affari e la successiva evasione fiscale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Finanza scova due officine abusive ed un finto avvocato

RiminiToday è in caricamento