La frazione di Ospedaletto di Coriano festeggia il secolo di Linda

Il sindaco Domenica Spinelli, l'assessora Beatrice Boschetti e il consigliere Primiano Rosa a nome dell'amministrazione hanno fatto gli auguri a Linda

La frazione di Ospedaletto ha festeggiato i 100 anni di Linda Di Gennaro Linda nacque a Bellante Ripattoni in provincia di Teramo il 4 agosto del 1917, ex dipendente delle Ferrovie dello Stato con la qualifica di assuntrice titolare ed è in pensione dal 1968. Il lavoro l'ha portata a vivere in molti posti del centro Italia: Rieti, Ancona, Roma, ed in Toscana. Si è poi trasferita in Romagna ad Ospedaletto nel 1993. Sposata con Bruno anche lui ferroviere, ha avuto due figlie due nipoti femmine e 4 pronipoti. Colpisce per l'eleganza e la cura nel vestire, che tutti reputano una sua particolare caratteristica grazie anche al fatto che è stata una bravissima sarta. Al compleanno ha anche sfoggiato uno smalto rosso ed un velo di rossetto.

Veramente un piacevole pomeriggio nella frazione di Ospedaletto, Alle 18.30 tutti i residenti insieme alla famiglia pronti per festeggiare i 100 anni di Linda. Il sindaco Domenica Spinelli, l'assessora Beatrice Boschetti e il consigliere Primiano Rosa a nome dell'amministrazione hanno fatto gli auguri a Linda. Momenti festosi con musica e balletti dei bambini presenti. ”Nella fierezza per i suoi 100 anni - ha commentato il primo cittadini - Linda mi ha raccontato la sua vita da lavoratrice, tanto fitta di accadimenti che abbiamo dovuto aggiornarci per un prossimo incontro, davanti ad una tazzina di caffè.”


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento